Torna alla lista


Labbra

Gloss: 10 segreti per labbra carnose e brillanti

Brillantezza e comfort, possibilmente unite, per regalare effetti stupefacenti alle labbra, seducenti, carnose e decise. Coniugare colore e trasparenza è la sfida che lanciano i nuovi gloss che, da accessorio amato dalle donne ma spesso difficile da portare, sta vivendo un momento di grande successo grazie alle nuove formulazioni “lip teint”, effetto lacca, sempre più elastiche e confortevoli. Il lucido sulle labbra, infatti, è bello perché ne mette in risalto ogni curva e ogni angolazione, ma spesso la sensazione di appiccicoso tipica dei gloss faceva sì che venissero abbandonati a favore dei lipstick, più facili da gestire. Oggi, grazie alle nuove formulazioni sempre più elastiche e confortevoli, il problema è stato superato, perché la nuova sfida in fatto di make up labbra è quella di unire la sensazione di leggerezza e la finitura brillante ma asciutta, effetto balm. I nuovi lacquer si prestano perfettamente al compito, come Color Sensational Vivid Hot Lacquer, il rossetto liquido effetto lacca dal colore vivido e saturo che dona un risultato di brillantezza laccata straordinario. Più vibrante rispetto ai tradizionali rossetti mat, che spesso assorbono la luce e invecchiano chi li indossa, offrono una brillantezza estrema, una texture quasi impercettibile e non appiccicosa, un volume visibile che rimpolpa naturalmente le labbra, oltre a tonalità fresche e facili da indossare. Coniugare colore e trasparenza, dicevamo, è la sfida dei nuovi gloss e rossetti, ottenuta con formule sempre più performanti e confortevoli.

10 REGOLE PER LABBRA CARNOSE E BRILLANTI

Ecco 10 regole per ottenere il massimo da un lipgloss e per rendere le labbra carnose se sono sottili o per valorizzare quelle che grandi lo sono già.
1. I gloss e i lacquer, si adattano a qualunque tipo di labbra? In generale sì, anche se sono perfetti per labbra sottili e poco voluminose.
2. Il gloss dona labbra più giocose, più plumping e dall’effetto finale meno definito
3. Per rendere più carnose le labbra sottili scegliere rossetti dalle nuance molto chiare che riflettono la luce, in modo da amplificare l’effetto volume: rosa, pesca, beige.
4. Per rendere ancor più l’idea di brillantezza e amplificazione del volume, scegliere gloss con particelle illuminanti, perlati effetto irisé e metal.
5. Con l’abbronzatura meglio un gloss di un rossetto, soprattutto se il colorito è molto scuro perché la luce ammorbidisce i lineamenti, smorza il colore di base e dà un tocco più raffinato al volto.
6. Con labbra sottili, evitare invece i gloss scuri
7. Se le labbra sono carnose e si vuole comunque utilizzare un gloss, evitare tonalità troppo amplificanti e i finish perlati e mat e optare per lacquer dai colori più scuri, con effetto brillante ma non watery
8.  Utilizzare un primer sulle labbra perché ne alleggerisce il colore e crea una base più omogenea. Il colore naturale delle labbra, infatti, altera la tonalità del gloss, che è più trasparente, con un primer l’effetto viene corretto.
9. Il primer volumizzante, invece, ne amplifica il volume con effetto plumping
10. Infine, il contouring si può applicare anche alle labbra per renderle piene e sensuali. Maybelline lancia il Lip Contouring che, come quello per il viso, aiuta a creare tridimensionalità grazie all’uso di contrasti tra colori scuri e illuminanti. Con Color Drama Lip Contouring Palette 4 in 1, che contiene primer labbra, matita colata, rossetto matte colato, gloss si possono creare labbra scopite in soli 4 passaggi: stendere il primer su tutte le labbra per creare una base perfetta, disegnare il contorno labbra con la matita colorata e il pennellino, scegliere il rossetto e stenderlo su tutte le labbra e infine, come ultimo step, usare l’illuminante per dare un effetto glossato e creare tridimensionalità.

Commenti