Torna alla lista


Labbra

Matita labbra, come usarla per un contorno perfetto

La matita per labbra spesso viene trascurata perché non se ne conosce il corretto utilizzo o perché la si ritiene poco importante. Errore! La matita per il contorno labbra può diventare un oggetto risolutivo per il make-up. Innanzitutto perché può ridefinire il bordo delle labbra correggendone piccoli difetti e asimmetrie, dando una forma più definita e permettendo di raggiungere anche gli angoli della bocca difficili da truccare solo con il rossetto. Quindi è in grado di esaltare un bel paio di labbra. Inoltre, la matita per labbra migliora la resa del rossetto, come finish e come durata. La matita labbra nude in tonalità neutra, può fungere da primer ed evitare che il rossetto sbavi e si insinui in eventuali piccole rughe labiali. Insomma, è un accessorio versatile e comodo da portare sempre con sé, per piccoli ritocchi quotidiani del rossetto o addirittura, se la mina è abbastanza morbida, da utilizzare al posto del rossetto. Tra le migliori matite labbra c’è Color Sensational Shaping Lip Liner: automatica e a effetto volumizzante definisce e dona volume alle labbra grazie alla texture cremosa e al colore super-intenso. La sua formula è perfetta per disegnare i contorni delle labbra.

COME APPLICARE LA MATITA PER LABBRA

L’applicazione della matita contorno labbra non è semplice per chi non ha una grande manualità.
– Innanzitutto, scegliete una matita labbra uguale al rossetto come colore. A meno che non desideriate effetti particolari come l’ombré.
– Idratate bene le labbra prima di applicare il tratto lungo tutto il bordo.
– Partite dal bordo superiore delle labbra, dal centro e proseguite lungo il contorno. Ricordate che la riga deve essere sottile.
– Per ingrandire labbra sottili potete applicare il make-up labbra leggermente fuori dal bordo, ma dovete essere espertissime per non creare un effetto troppo fake.
– Se volete ridurre le labbra potete utilizzare una matita leggermente più chiara del rossetto.

Commenti