Torna alla lista


Labbra

Rossetto matte a lunga tenuta per labbra da baciare

Opache, quasi polverose sono le labbra che da un paio di stagioni conquistano senza eccezioni, in eterna rivalità con i gloss e gli effetti lucidi e vinilici. I rossetti matte, infatti, hanno conquistato molte donne e si sono imposti tra i prodotti per il trucco labbra più utilizzati lo scorso inverno e questa estate. Rossi o nude, non tradiscono le aspettative, perché perfetti per qualunque occasione, a ogni età e per ogni tipo di incarnato. Insomma, labbra opache come nuovo statement e come affermazione di stile tra le più potenti di ogni tempo, perché l’effetto vellutato rievoca quello della pelle nuda e rappresenta un glamour senza tempo, anche perché permettono di creare facilmente e rapidamente look ultra-sofisticati ma anche casual e urban chic. Come SuperStay Matte Ink, il rossetto liquido opaco che regala alle labbra un effetto inchiostro per ben 16 ore. Dotato di un apposito applicatore a freccia per un’applicazione precisa, è disponibile in una gamma di tonalità super saturate e si applica in due fasi: applicare il rossetto liquido al centro del labbro superiore e seguire i contorni della bocca e scorrere il rossetto liquido attraverso l’intero labbro inferiore.

COME SCEGLIERE LA GIUSTA TONALITÀ MATTE

Ma come scegliere la giusta tonalità in base alle proprie labbra? La domanda non è superflua poiché i matte, in linea generale, mettendo in evidenza la bocca, rendono i colori più intensi e più saturi e non si prestano a truccare labbra troppo sottili, poiché ne accentuerebbero le dimensioni ridotte. Se, al contrario, le labbra sono carnose, allora il rossetto matte è perfetto, anche se è meglio evitare i colori scuri e orientarsi verso i nude e i chiari, che mettono in risalto labbra carnose. Inoltre, per quel che riguarda il colore, con la pelle chiara si può puntare su tonalità aranciate e rosate, evitando i rossi e i nude. Con la pelle olivastra e scura perfetti i rossi, anche deep, come i burgundy, i violetti e perfino i blu. Il resto del make up? Non deve essere opaco, la pelle deve risultare luminosa, dewy e l’aspetto bonne mine.

Commenti