Torna alla lista


Labbra

Tinte labbra: la soluzione ideale per chi brama l’effetto a lunga tenuta

Le ultime stagioni hanno visto dominare bocche che non risaltano tanto per la brillantezza quanto per il colore, pieno, saturo e altamente pigmentato, con effetto velluto che può anche essere laccato, ovvero con un pizzico di luce. Questo grazie a una nuova categoria di prodotti: le tinte labbra, con formulazioni a base di polveri fissanti e polimeri elastici che, pur non sacrificando il comfort e l’idratazione, riescono a dare ai rossetti quasi la consistenza di una seconda pelle, adattandosi alla perfezione alle labbra e aderendovi senza lasciare traccia o perdere intensità di tono durante le ore successive all’applicazione. Insomma, assicurano una durata long lasting senza sacrificare il comfort e risultano dunque perfetti per le giornate più calde e per il mare. Le tinte labbra sono un equilibrio perfetto tra colori e pigmenti, oltre che tra olio e acqua che dopo l’evaporazione sparisce lasciando sulle labbra il pigmento e agenti emollienti che regalano idratazione.

L’effetto di questo trucco per labbra è quello di inchiostro, anche perché la texture è solitamente liquida e in certe condizioni, quando si desidera una perfetta applicazione senza sbavature e ben definita, è da preferire a gloss e rossetti. L’unico inconveniente è che tende a seccare le labbra, quindi occorre utilizzare un balsamo per ammorbidirle, ma in commercio esistono prodotti con formulazioni idratanti, come SuperStay Matte Ink, il rossetto liquido opaco che regala alle labbra un effetto inchiostro per ben 16 ore. Si applica in due passaggi, al centro del labbro superiore per seguire poi i contorni della bocca e poi si fa scorrere attraverso l’intero labbro inferiore. Dotato di un apposito applicatore a freccia per un’applicazione precisa, è disponibile in una gamma di tonalità super saturate.

Commenti