Torna alla lista


Mani

Nail art semplici da fare, scopri cosa dicono gli ultimi trend!

Passione di molte, capacità di poche, la nail art ha conquistato il mondo femminile negli anni passati per poi finire un po’ in sordina con la riscoperta della sobrietà e della discrezione anche in fatto di unghie. Il 2015 però ne ha segnato un’altra rinascita, con tecniche semplici che anche le meno esperte posso tentare di riprodurre a casa.

Nail art: i trend dell’inverno 2015

In continua evoluzione, al passo con le ultime mode d’abbigliamento e vera e propria forma di tendenza, la nail art segue costantemente l’andamento dello stile più in voga del momento, garantendo una miriade di varianti ispirate dalla più fervida fantasia. L’inverno 2015 annuncia una stagione caratterizzata da unghie tondeggianti più che squadrate, con la punta quasi a mandorla, oppure decisamente lunghe ed appuntite per i caratteri più decisi e trasgressivi.
Tra i trend della stagione sono in primo piano:
-la french reverse, in cui la lunetta viene ricreata all’altezza dell’attaccatura dell’unghia piuttosto che sulla parte allungata e libera, con un’associazione di colori spesso molto particolari e d’impatto;
-la moon manicure, in cui viene ricreata una mezzaluna che sporge dal letto ungueale;
-la nail art lineare, in cui un linea orizzontale o verticale taglia l’unghia in due sezioni, adatta a tutte le donne che non possono portare le unghie lunghe.
Tra i colori alla moda nella nail art dell’anno 2015 saranno sotto i riflettori tutte le gradazioni del rosso e del bordeaux, quali: marsala, rosso ciliegia, rouge-noire, melanzana, prugna, etc.
Non mancano le variazioni sui toni del blu, del verde petrolio, dell’azzurro acqua marina e del grigio, con deviazioni improvvise ed abbinamenti inusuali con il rosso fragola, il senape e il color mandorla.

Nail art solo su unghie perfette

Se la realizzazione di una bella nail art richiede dimestichezza e fantasia, certo è che non può però prescindere da un’unghia uniforme, resistente e curata su cui ricrearla. L’unghia diventa infatti una sorta di tela sulla quale viene riprodotto il motivo trend del momento e se non appare sana e robusta, la nail art può considerarsi fallimentare sul nascere. Come si può dipingere infatti su una tela sfrangiata, lacerata o eccessivamente morbida? Ecco dunque che prima di approcciare alle tecniche più in voga di questo autunno, sarebbe opportuno curare le proprie unghie rendendole delle tele perfette per una nail art impeccabile.

Come rendere sane e robuste le unghie naturali

Essendo spesso a contatto con l’acqua, agenti chimici e variazioni atmosferiche oltre che soggette ad urti involontari, le unghie possono perdere robustezza e diventare fragili con una certa facilità, al punto tale che un semplice gesto quotidiano può indurle a sfaldarsi, rompendole. Per fortuna in commercio vi sono prodotti adatti a rinforzarle che agiscono contemporaneamente come base trasparente prima dell’applicazione dello smalto colorato ed anche come vero e proprio top coat rinforzante, donando lunga resistenza e lucentezza all’unghia naturale. La duttilità di questi tipi di trattamenti è quella di poter essere sfruttati anche come semplice indurente, grazie alla loro particolare brillantezza, oppure come copertura della nail art per un finish da vere esperte.

Le nail art più trendy del 2015

L’autunno 2015 si tinge di colori che richiamano l’inizio della stagione delle piogge e i primi freddi pre-invernali, con motivi e fantasie che diventano più seriose di quelle vivaci e colorate dell’estate.
Una delle semplici nail art più trendy del momento è caratterizzata dalla french manicure nero satinata: l’unghia viene interamente ricoperta di un nero opaco effetto satin, mentre la lunetta della classica french viene realizzata con uno smalto nero lucido. A questa nail art di base ne seguono alcune sue varianti in grigio e argento, in oro satin e dorato lucido e in rosso borgogna opaco e bordeaux lucido. Nail art autunnali saranno anche i degradè, che dal bianco della punta sfumano vero il rosa dell’attaccatura, dal celeste verso il blu, dal verde prato verso il verde petrolio. Quelle più elaborate includono nella sfumatura anche motivi geometrici che possono diventare delle linee a zig-zag o delle linee orizzontali e diagonali intersecate tra di loro. Decisamente glamour e sofisticati saranno le riproduzioni di preziosi pizzi neri sul fondo color nude. Questa nail art vuole essere deliziosamente intrigante, lasciando tutte le unghie quasi naturali e coperte da uno smalto rosa nude delicato, mentre il pizzo riprodotto solo sugli anulari ricorda quella malizia così sfiziosa ma elegante da poterla sfoggiare anche in occasioni particolarmente glamour. Se l’effetto satin fa da padrone in questo autunno 2015, le nail art lo utilizzano anche come base su cui riprodurre i marchi più chic della moda.

Commenti