Torna alla lista


Occhi

Ciglia finte o un ottimo mascara?

23-MYB-occhi

Le ciglia sono protagonista in ogni sguardo: che si abbia la vocazione per il nude look o si ami un trucco intenso, non si può prescindere da un buon mascara per rendere le ciglia più nere, più lunghe e ben incurvate. Ma quando un mascara non basta più e servono le ciglia finte?

Una nuova generazione di mascara

Il vantaggio è che i mascara di nuova generazione hanno una gamma talmente vasta di formulazioni e applicatori che ogni tipo di ciglia avrà il prodotto più adatto per sé. Non c’è più bisogno di lamentarsi di ciglia troppo dritte, corte o bionde, scegliete il risultato che volete ottenere e con facilità troverete il mascara più adatto. Certo, le più fortunate, con ciglia belle lunghe di natura, avranno l’imbarazzo della scelta, ma un ottimo mascara darà soddisfazione a tutte.

Volume esagerato

Se siete alla ricerca di volume estremo dovete orientarvi su un mascara con maxi brush che riempia le ciglia dalla radice alle punte.

Ciglia a ventaglio

Se il vostro desiderio è quello di avere un effetto “occhi di gatto” il mascara che fa per voi ha uno speciale applicatore brevettato con 6 diverse tipologia di setole che volumizza le ciglia più esterne dell’occhio per uno spettacolare effetto ventaglio.

Ciglia come finte

E per quelle che vogliono esagerare, ci sono formule alla Pro-Keratina che separano e volumizzano anche le ciglia più piccole per avere ciglia perfettamente sollevate e incredibilmente spesse per un effetto ciglia finte.

Ciglia Fragili

Persino coloro che lamentano ciglia fragili hanno il mascara giusto: un prodotto più leggero, effetto piuma, che con una mousse gel colora e non appesantisce. Basta con la sensazione “ciglia rigide” per tutta la giornata, quasi vi dimenticherete di indossarlo.

Ciglia finte per le occasioni speciali

Non è da tutte destreggiarsi tra colla e ciglia finte, ma ciò non vuol dire che ogni tanto, soprattutto nelle occasioni speciali, queste possano essere una soluzione. Anche se potrebbe sembrare il contrario, anche in questo caso, il mascara gioca un ruolo fondamentale. Una volta completato il trucco, infatti, passate la colla (senza eccedere) sul bordo delle ciglia finte, lasciate asciugare qualche secondo e procedete ad attaccarle sulla palpebra. A colla asciutta il mascara torna in gioco: un paio di passate (il solito movimento a “zig zag” andrà bene) renderanno più “naturale” il risultato finale. Ciglia naturali e finte saranno perfettamente armonizzate, pettinate e ben salde.

Già, di un mascara non si può proprio fare a meno.

Vota il look

Commenti