Torna alla lista


Occhi

La forma di sopracciglia giusta per te

Le sopracciglia sono la cornice del volto, contribuendo a valorizzarlo. La loro forma è così fondamentale che esistono esperti brow artist il cui compito è proprio quello di individuarne la forma più giusta per il proprio viso. Le sopracciglia possono infatti essere dritte, ad ali di gabbiano, arcuate o arrotondate e ogni forma dovrebbe mettere in risalto i lineamenti.

La forma arrotondata, ad esempio, addolcirà i lineamenti squadrati e darà maggiore slancio al viso perché curvando sopra l’occhio con morbidezza “sfuma” tutti i lineamenti. Ovviamente, lasciando molto spazio sulla palpebra fissa, è quella che permette di creare make up più creativi.
Le sopracciglia ad angolo o arcuate, vanno verso l’alto e poi improvvisamente scendono, creando un preciso angolo che crea quasi un effetto lifting sull’occhio, regalando un’aria meno stanca.
Le sopracciglia dritte hanno, appunto, un arco quasi inesistente e la loro forma lineare tende a valorizzare i visi lunghi, “spezzandone” la lunghezza.

Come capire qual è la forma più adatta? Definendole perfettamente con un pettinino e osservando la forma del proprio volto. Se proprio non si è soddisfatte, si può sempre ritoccare le sopracciglia con matite e pennelli appositi, che vanno addirittura a ricreare i singoli peli, o, in casi più estremi, si può anche ricorrere a tecniche di tatuaggio specifiche per sopracciglia.

Commenti