Torna alla lista


Tutorial

Tutorial di make up per truccarsi in ogni occasione

Che il trucco debba adattarsi all’occasione non c’è dubbio, anche se ultimamente sempre più make up artist suggeriscono di scegliere quello che più fa sentire a proprio agio. Risultano validi entrambi i consigli ed ecco allora tre occasioni che necessitano di un trucco speciale, anche dal punto di vista tecnico.

TRUCCO DA SERA ROMANTICA

Se l’appuntamento è una cena, meglio ancora se romantica, allora conviene puntare sul trucco, ma senza esagerare. Il primo consiglio è quello di utilizzare prodotti long lasting, a lunga tenuta, in grado di sfidare caldo e umidità. Se infatti vi trovate in un luogo affollato e surriscaldato, ritrovarsi con il mascara che lascia tracce sugli occhi o con il fondotinta a chiazze non è il massimo. Il secondo consiglio è quello di puntare sullo sguardo perché, dovendo mangiare, si rischia che il rossetto sparisca e, ancora peggio, che lo faccia solo al centro delle labbra. Partendo dunque dalla base, utilizzate un primer per migliorare la tenuta del fondotinta, che deve essere dello stesso colore della carnagione e da fissare con una cipria, meglio se con finish mat. Illuminate alcuni punti del volto con un illuminante o scolpite altre con prodotti contouring: la luce solitamente soffusa dei ristoranti metterà in risalto le parti sporgenti del volto, quindi gli zigomi, da esaltare anche con del blush. Infine, gli occhi: è il momento ideale per “osare” con garbo, ovvero con uno smokey eyes impattante, sui toni del grigio, nero, oro e bronzo o burgundy, viola, prugna, il tutto completato da mascara allungante e volumizzante. Potete osare anche un effetto metal. Il rossetto deve essere nude. Se invece volete puntare sulla bocca, utilizzate un rossetto liquido a lunga tenuta.

MAKE UP DA APERITIVO CON LE AMICHE

È il momento di osare: con colori strong e con effetti glitter o metal. Sempre partendo da una base uniforme, potete puntare sugli occhi, sulla bocca o su entrambi. Con le amiche, tutto è concesso! Partendo sempre da una base uniforme, se puntate sugli occhi, scegliete colori full eye, ovvero ombretti iperpigmentati da stendere su tutta la palpebra, in tonalità come rosa fucsia, viola, rosso o bronze, oro, grigio. Potete anche puntare sull’eyeliner colorato accompagnato da mascara, sempre colorato. Per la bocca, colori forti come i burgundy o i viola o il classico rosso, mat o lucido, che può anche diventare protagonista del make up, accompagnato solo da mascara nero. Un classico che piace sempre. Un dettaglio da non trascurare: le sopracciglia, che devono essere ben definite e delineate. L’aperitivo con le amiche è anche il momento ideale per concedersi glitter e metal, sdoganati ormai anche per il trucco giorno e di tutti i giorni.

TRUCCO DA UFFICIO

La circostanza impone sobrietà e discrezione, magari con un pizzico di civetteria. Essendo solitamente gli uffici esposti alla luce naturale o peggio ancora a quella artificiale che rivela impietosa ogni imperfezione, meglio puntare su una pelle del viso perfetta. Partendo da un primer e da un fondotinta, meglio se long lasting per non ritrovarsi a metà giornata con il viso lucido. Sugli zigomi un velo di blush rosato, che regala sempre un effetto bonne mine e sugli occhi dell’ombretto, ma in tonalità rosa o beige, meglio evitare l’eccesso. Se invece scegliete il colore, che abbia una texture trasparente. Sulle labbra, un velo di gloss oppure del rossetto nude o pesca. Potete dare un tocco in più allo sguardo con il mascara e delineando alla perfezione le sopracciglia.

Commenti