Torna alla lista


Unghie

Come rinforzare le unghie che si sfaldano

Le mani sono da sempre uno strumento di seduzione infallibile per tutte le donne: essendo sempre in vista, sono una delle parti del nostro corpo che meglio ci rappresenta. Si può dire dunque che le mani, e più in particolare le unghie, rappresentano un vero e proprio biglietto da visita, soprattutto se si tratta delle mani di una donna, in grado di comunicare agli altri aspetti importanti della nostra personalità. È importante, dunque, imparare a curare il loro aspetto e la loro salute, utilizzando i prodotti giusti per assicurarsi di avere sempre mani perfette. Purtroppo però questo compito non è facile da svolgere: dato che le mani sono una delle parti del nostro corpo più esposte e più usate, tendono ad essere molto fragili, soprattutto per quanto riguarda le unghie, che per via di molti fattori tendono a sfaldarsi e a rompersi, dando alle nostre mani un aspetto non gradevole. Come rimediare?

Come rinforzare le unghie: tutti i rimedi per le unghie che si sfaldano

Esiste una vasta quantità di smalti e di prodotti rinforzanti e indurenti per la cura delle unghie, ideati appositamente per proteggerle e nutrirle, permettendone una crescita sana e rapida. Ecco, dunque, una serie di consigli per assicurarti unghie forti e mani bellissime!
1) Assicurati sempre di rimuovere bene lo smalto: utilizza i solventi giusti!
Il primo importantissimo consiglio per rinforzare le unghie che si sfaldano è quello di rimuovere lo smalto nel modo giusto, evitando di lasciarlo per troppo tempo: spesso ci dimentichiamo di eliminarlo del tutto e questa cattiva abitudine può essere una vera e propria disgrazia per la salute delle nostre mani! Per questo motivo, è essenziale ricordarsi di rimuovere spesso e in modo completo lo smalto dalle nostre unghie. Ma non solo: per evitare di indebolire le unghie, è importante scegliere un solvente delicato senza acetone, in quanto non aggredisce e non inaridisce le unghie, garantendo un risultato ottimale senza mettere a rischio la bellezza delle nostre mani.
2) Rimuovi le cuticole
Un altro fattore che compromette la bellezza delle nostre mani sono le cuticole: oltre a non consentire una corretta igiene delle nostre unghie, ne mettono a rischio la corretta crescita. È importante quindi rimuoverle regolarmente e con cura, ammorbidendole e tagliandole con l’ausilio di un prodotto apposito come il balsamo anti-cuticole, che grazie alle sue proprietà emollienti e alla sua formula rinforzante, non solo eviterà alla pelle di danneggiarsi durante l’operazione, ma renderà le unghie più forti e ti lascerà mani morbide e nutrite!
3) Ricorda sempre di usare il base e il top coat, prima e dopo l’applicazione dello smalto
Il segreto per rinforzare le unghie che si sfaldano e garantirsi una manicure perfetta è quello di utilizzare sempre una base prima di applicare lo smalto: in questo modo proteggerai e nutrirai le tue unghie, le renderai più forti e farai sì che lo smalto duri più a lungo. In commercio esistono moltissimi base coat, tutti dalle diverse caratteristiche e proprietà, ideali per soddisfare ogni tipo di esigenza. Il più indicato per rinforzare unghie che si sfaldano è sicuramente il base coat rinforzante da applicare prima di stendere lo smalto, che oltre a rinforzare e proteggere le unghie, svolgerà anche un trattamento sbiancante, che rimuoverà completamente la patina scura causata dallo smalto colorato, conferendoti unghie forti dal colorito sano in un solo step. Oltre al base coat, è importante ricordarsi di usare regolarmente anche il top coat, da applicare dopo aver steso lo smalto colorato. Questo prodotto ti permetterà di rinforzare le tue unghie e proteggerle da intemperie, freddo e urti, fissando contemporaneamente lo smalto e conferendogli una finitura perfetta e una brillantezza unica. Anche il base coat va scelto a seconda delle proprie esigenze: per curare le unghie che si spezzano è infatti importante scegliere un top coat dalle proprietà nutrienti e indurenti, ideale perchè consente di fissare lo smalto e contemporaneamente nutre e rinforza l’unghia. Ma non solo, il top coat indurente è l’ideale dal punto di vista estetico: proteggerà lo smalto dalle sbeccature, conferirà alle tue unghie una lucentezza effetto gel e ne amplificherà lo spessore.
Tutte coloro che non hanno tempo per farsi una manicure accurata applicando il base coat e il top coat, prima e dopo aver applicato lo smalto, possono optare per uno smalto 3 in 1, garantendo comunque unghie forti e bellissime, svolgendo contemporaneamente un’azione indurente, protettiva nutriente e fissante per lo smalto.
4) Cura le tue unghie utilizzando un siero rinforzante
Se quello che cerchi è una terapia d’urto per rimediare al problema delle unghie che si sfaldano, dovrai optare per un siero per unghie deboli e fragili, ideato appositamente per curare le tue mani sottoponendole a dei trattamenti periodici. Questo tipo di prodotto contiene sostanze nutrienti come Fluoro e Calcio che proteggono, rinforzano e nutrono le unghie. Va sostituito per un periodo di tempo allo smalto tradizionale, permettendo così alle unghie di crescere libere da sostanze nocive e di ritrovare la loro naturale forza.

Commenti