Torna alla lista


Unghie

Tutorial unghie semplici e veloci per le giornate più faticose!

Unghie e mani sono da sempre simboli di fascino e femminilità, ragion per cui prendersene particolare cura è fondamentale. D’altronde rappresentano una sorta di biglietto da visita della propria persona ed allora perché non dedicargli un po’ più di attenzione?

Curate, eleganti ed all’altezza di ogni situazione

Mostrarsi con unghie sempre curate è indispensabile, indice di ordine e pulizia e fattore di eleganza e femminilità. Ma cosa comporta curarle? Niente di più semplice e, a volte, abbastanza veloce, soprattutto se avete acquisito una certa praticità nel farlo. Bastano pochi prodotti ed accessori per mostrare unghie alla moda, belle da guardare, semplice da abbinare a qualsiasi tipologia di outfit e di gran effetto. Come fare?
Procuratevi una lima, possibilmente non metallica (poiché è constatato che quest’ultima rende le unghie più fragili e facile da spezzare) ed una crema indurente per unghie, tanto per iniziare. Scegliete due o tre smalti: uno rinforzante che servirà da base, uno colorato o nude ed, infine, se volete assicurare il lavoro compiuto, un top coat, per far sì che l’aspetto interessante delle vostre unghie rimanga tale a lungo. Munitevi di qualche minuto di pazienza, quindi ed iniziate ad eliminare i residui dello smalto anteriore con un solvente unghie espresso che possibilmente contenga un agente idratante. Limate le unghie della forma che più vi aggrada e spostate le cuticole che, precedentemente, avrete trattato per diversi giorni con un balsamo anti cuticole dalle proprietà emollienti. Per rafforzare le unghie, evitare che si spezzino facilmente e renderle più sane, cospargetele di un’apposita crema o, semplicemente, assicuratevi di utilizzare uno smalto fortificante. Se possiede la duplice funzione di top coat tanto meglio! Ed infine date libero sfogo alla vostra creatività o fantasia con la stesura di smalti unghie  colorati ed accesi, con altri nude o pastello o, se lo preferite, combinate due smalti diversi. Potreste, per esempio, utilizzarne uno bianco per la punta ed uno trasparente o delicato da stendere sul resto dell’unghia, effetto french manicure.

Unghie perfette in vacanza e in ufficio

Avere unghie curate, ordinate e sane vi rende più affascinanti, belle ed interessanti. Sono parecchie le occasioni nelle quali si deve metter in risalto una mano, sfoderando i propri artigli, per salutare una persona o per fare un cenno, ci si ritrova sedute, in ufficio, a scrivere al computer o semplicemente distese sulla spiaggia a leggere un buon libro. E su cosa ricade l’attenzione degli altri? Sulla bellezza o l’aspetto delle vostre unghie. Che le portiate un po’ corte, di media lunghezza o che i vostri artigli siano di una certa consistenza, non importa, quello che più conta è che siano perfetti ed abbinati a ciò che indossate. E a chi non capita un piccolo incidente durante il quale ci si ritrova con una unghia spezzata e con lo smalto sbeccato soprattutto in punta? Ed ecco qui che entrate in ballo voi: donne piene di risorse e di sorprese… Ovunque andiate portate in borsetta o in valigia un piccolo kit per unghie e, perché no, almeno uno degli smalti da voi preferiti e che si combinano, perfettamente, con diversi tipi di vestiti. Perché, diciamo l’assoluta verità, a nessuna piace presentarsi davanti ai colleghi, agli amici o agli occhi del pubblico, in genere, con delle unghie che non siano perfette al 100%! Capita spesso, mentre ci si ritrova in vacanza al mare, per esempio, di rendersi conto che lo smalto sulla punta dell’unghia sia scomparso, a causa del continuo contatto con la salsedine o la sabbia, causando un effetto indesiderato sull’intera mano.

Tutorial unghie step by step

L’operazione da compiere è molto semplice, soprattutto se vi accorgete che il colore sulla restante parte è ancora intatto. Limate, con estrema cura, la punta cercando di eliminare i residui dello smalto e con accortezza applicatelo nuovamente sulla punta per stenderlo, una volta asciugatosi, sull’intera unghia. In questo modo avrete modo di evitare che l’applicazione di salvataggio posso essere notata facilmente ed in più ridarete vita alla tonalità cromatica sull’intera unghia. Se ne siete in possesso, applicate un top coat effetto gel per garantire una maggiore durata del lavoro appena compiuto. Grazie al fatto che, oggi, molti smalti si asciugano velocemente, non avrete problemi di sorta nel caso in cui un’unghia si spezzi e danneggi la colorazione di quello specifico dito e dell’intera mano. Nel caso in cui un piccolo incidente come questo capiti anche a voi è semplice intervenire su quell’unico dito, nel caso in cui la lunghezza non sia stata particolarmente affettata o sulle due mani in caso contrario. Eliminate, con un solvente apposito, lo smalto residuo e limate l’unghia danneggiata fino a renderla gradevole alla vista e al tatto. Fatto questo intervenite stendendo una base rinforzante in primis ed, in seguito, lo smalto della stessa tonalità utilizzata sulle altre dita.

Commenti