Torna alla lista


Unghie

Unghie: scoprite i colori dell’autunno/inverno

Maybelline-yourmakeup-unghie-autunno

Tutti i migliori trend dell’autunno/inverno passano per le unghie vestendole di colori sempre nuovi. Ci sono gli immancabili must have che ritornano ogni anno, il tripudio dei colori caldi della terra, una incursione nelle nail art e tante novità da provare.

I must have

Non c’è stagione che non contempli l’uso di smalti rossi ed ogni sua sfumatura è sempre di moda: dal vinaccia, al porpora intenso, al rosso laccato che non conosce stagione né limiti d’età. Il finish può essere metallico, opaco, creamy o perlato, si possono aggiungere glitter o dettagli in altri colori, ma con il rosso non si sbaglia mai. È il must have per eccellenza. A fare da contorno, non dimenticate gli altri trend sempre verdi: i blu notte, il nero, il verde bosco.

Le new entry

Ad ogni nuova stagione c’è una novità che impera e cattura l’attenzione. Iniziamo dal grande successo dei colori metallici: tingete le unghie d’oro, bronzo, platino o argento, con smalti ad effetto specchio da applicare con estrema precisione per un look audace e coraggioso.

Se preferite un look più soft, grigio e tortora sono i colori che non possono mancare. Il tortora è un colore ricorrente nell’ultimi cinque anni “cosmetici”. Il famoso color fango, un po’ caffellatte un po’ grigio caldo, che nessuno avrebbe mai pensato di poter indossare sulle unghie. Si è scoperto, poi, che è forse uno dei colori più chic, adatto a praticamente tutte le carnagioni, anche le più chiare, senza rischiare l’effetto “colorito spento”. Anche le tonalità di tortora sono molteplici e un cambiamento impercettibile in boccetta comporta un effetto totalmente diverso sulle unghie. Insomma, ogni smalto ha una storia, ogni colore una resa, e l’autunno è il momento più giusto per sperimentare senza il vincolo del colore acceso ad ogni costo.

Così anche il grigio, un colore strettamente correlato al tortora, ma che rappresenta anche il punto di contatto ideale tra colore e nude.

Il ritorno dell’effetto nude

Si pensava che ormai fosse solo il tempo del colore, ed invece eccolo qui che ritorna: il nude. Le unghie dell’autunno sono anche un trionfo di beige, crema, grigi quasi pastello, bianco sporco e rosa appena accennati, che si fondono con l’incarnato, a volte rendendosi quasi invisibili. L’effetto finale è speciale, non c’è bisogno sempre del look “bold”, il ritorno al naturale può essere la scelta più innovativa di questi tempi.

Commenti