Torna alla lista


Viso

Come fare il contouring in modo semplice

come-fare-il-contouring

Sono sempre di più i make up artist che utilizzano il contouring, un trend che si sta rivelando il vero protagonista sulla scena internazionale. Non farti spaventare dall’apparente complessità di questa tecnica:  con gli strumenti appropriati e i giusti accorgimenti, puoi farlo anche da sola, in modo facile e ottenendo comunque ottimi risultati. Scopriamo quindi come fare il contouring in modo semplice in questa guida step by step.

Il contouring è una tecnica che prevede di utilizzare diversi prodotti e di giocare con i contrasti chiaro-scuro per correggere piccoli difetti, ridefinire i contorni del viso e donargli tridimensionalità. Grazie a un uso strategico di diversi prodotti, puoi evidenziare alcune parti del viso e lasciarne in ombra altre, armonizzando i tuoi lineamenti. Otterrai così una base perfetta per ogni tipo di trucco, dal più semplice al più sofisticato.

immagine in alta

1. Prepara la pelle

Il primo step per un contouring semplice ed efficace prevede di struccare e lavare bene il viso, applicando se necessario una maschera esfoliante e una crema idratante, da far assorbire bene prima di iniziare con il make up. La tua pelle sarà preparata al meglio!

2.Analizza il tuo viso

A questo punto devi studiare bene il tuo viso e identificare gli eventuali difetti da nascondere e le zone da mettere in risalto. Esistono diversi schemi di contouring che si adattano alle differenti forme del viso (tondo, ovale o allungato): scegli quella più adatta a te. Il contouring, con un po’ di abilità, può poi aiutarti a mimetizzare per esempio un naso troppo importante o il doppio mento, o permetterti di alzare gli zigomi.

3. Applica il fondotinta

fondotinta applicazione

Questo step non può mancare: se il contouring ti servirà per mettere in risalto i pregi del tuo viso e nasconderne i difetti sfruttando luci e ombre, una buona base è imprescindibile. Applica quindi il  fondotinta più giusto per te, assicurandoti così un incarnato uniforme e naturale sul quale potrai “giocare” col contouring.

4. Usa un prodotto 2 in 1 per il contouring

Il vero trucco per rendere il contouring semplice è usare il prodotto giusto. Con un kit 2 in 1 per il contouring, anziché preoccuparti di abbinare le tonalità più adatte di fondotinta, illuminante e terra per il tuo incarnato, dovrai solo pensare a sfumare tutto con un gesto facilissimo. Sarà talmente veloce e preciso che ti basterà poco tempo per acquisire la stessa manualità di un make up artist. Ma come funziona?

5. La terra per i “difetti”

Terra contouring

Nel kit c’è una cialda più scura: è la terra, che potrai usare per camuffare le parti del viso che vuoi ridimensionare o riequilibrare. Col pratico pennello in dotazione, non dovrai far altro che stenderla in modo delicato sulle zone da nascondere in relazione alla tua forma del viso. Ad esempio, la dovrai stendere ai lati della fronte e in corrispondenza delle mandibole, per incorniciare l’ovale (e renderlo eventualmente più snello), all’estremità inferiore delle guance, ai lati del naso e nella parte tra il labbro inferiore e l’inizio del mento.

6. L’illuminante per i “pregi”

L’altra cialda nel kit, quella più chiara, è l’illuminante. Ti serve per mettere in risalto i tuoi punti di forza: con lo stesso comodo pennello, potrai stenderlo con un gesto semplice, ad esempio, sotto gli occhi, creando un triangolo, la porzione centrale della fronte e del naso, la parte sopra il labbro superiore e il mento.

7. La sfumatura è un gioco da ragazze

Beauty with perfect natural makeup look applying face powder. Space for text.

Il rischio di un contouring fatto approssimativamente è quello di ottenere un viso a chiazze, con un effetto artificiale e poco gradevole, nel peggiore dei casi addirittura grottesco. L’innovativo pennello del kit MasterSculpt è progettato per dire addio a questi effetti indesiderati: segue in modo naturale la forma del viso, soprattutto sugli zigomi, ed è facile da impugnare, per un gesto preciso ma mai troppo calcato.

Non dovrai perdere tanto tempo a sfumare terra e illuminante, con il timore di aver fatto bene: ci pensa il tuo pennello!

8.Applica il blush

Il tocco finale è il blush applicato sulle guance (anche in questo caso, sulle zone e secondo le proporzioni più adatte a seconda della forma del tuo viso) per dare un tocco di colore e luminosità ad un viso che ora apparirà incredibilmente ridefinito e armonioso!

Commenti