Torna alla lista


Il contouring per il viso ovale step by step

contouring viso ovale step by step

Ormai lo sappiamo bene: il contouring è uno dei segreti di bellezza delle star, ma con gli strumenti giusti può essere eseguito da tutte per mettere in risalto i punti di forza e minimizzare i difetti, ridefinendo e perfezionando i tratti del viso. Come procedere ad un contouring perfetto per un viso ovale?

Se questa è la forma del tuo volto, puoi utilizzare questa tecnica per dare luce alla zona centrale e scolpire i lati, che possono essere un po’ sfuggenti: segui i nostri consigli per un risultato impeccabile. Il contouring ti aiuterà a mettere in evidenza i lineamenti, alzare gli zigomi e lasciare invece in ombra eventuali inestetismi come un mento o un naso troppo pronunciato. Ecco la guida al contouring per il viso ovale, step by step.

1. Detergi la pelle

Il primo fondamentale passaggio prevede di detergere a fondo la pelle del viso, che deve essere perfettamente struccata. Se la composizione della tua epidermide è mista o grassa, puoi anche ricorrere ad un leggero peeling preventivo.

2. Prepara la base e scegli un prodotto 2 in 1 per il contouring

Dopo aver steso come di consueto il tuo fondotinta per una base omogenea, arriva il momento più divertente! Con un kit 2 in 1 per il contouring risparmierai tempo e otterrai un effetto più naturale: se sei un’amante dei prodotti in crema, con il Matitone Master Contour avrai già insieme le tonalità di terra e illuminante perfette per il tuo incarnato, da applicare con un gesto semplice, veloce e accurato!

3. Applica e sfuma, in un solo gesto

sculpting viso illuminare

Il matitone 2 in 1 per il contouring può essere applicato direttamente sul viso, dalla parte più scura per le zone da mettere in ombra, e dalla parte più chiara per quelle che invece andranno evidenziate. Basta sfumare con un pennellino per ottenere un finish mat, che scolpisce e illumina i punti giusti per la tua forma del viso.

4. Contouring per il viso ovale: quali zone trattare e come?

La forma ovale del viso è generalmente la più regolare ed equilibrata, ma il contouring può comunque aiutare a scolpire i lineamenti e a mettere in risalto i tuoi punti di forza. Applica la parte scura di Master Contour a partire dall’attaccatura dei capelli e fino a metà fronte. Disegna anche due linee diagonali, che dalle orecchie arrivino a metà guancia: serviranno a far risaltare gli zigomi.

5. Illumina occhi, gote e labbra.

È arrivato il momento di usare l’altra parte del matitone, dando luce al viso con l’illuminante: applicalo sulla parte centrale della fronte e sulle tempie, poi nella zona sotto l’arcata sopraccigliare, per alzarla intensificando così lo sguardo. Stendi l’illuminante anche sotto gli occhi, formando una V, e sotto il labbro inferiore. Sfuma tutto col pennello, e il gioco è fatto!

6. Applica il blush

A questo punto applica il blush per dare ancor più risalto agli zigomi e per donare un tocco di colore al tuo viso. Non limitarti alle gote ma muoviti anche per qualche centimetro in orizzontale, verso il naso.

Commenti