Torna alla lista


Labbra

Labbra carnose: come valorizzarle con il makeup

Il rossetto per avere labbra carnose

Hai la fortuna di possedere un bel paio di labbra carnose? Beh, non dovrai fare troppi sforzi per sfoggiare un look chic e sensuale passandoti semplicemente sulla bocca un filo di rossetto del tuo colore preferito.

Se però l’obiettivo finale è dare sempre il meglio di te puntando sulla valorizzazione dei punti forti, soprattutto nel caso in cui ci sia di mezzo un’occasione speciale o un’uscita importante, i dettagli possono fare la differenza.

Labbra carnose: come scegliere il rossetto

Labbra carnose: quale rossetto?

Il rossetto è, in questo caso, il tuo migliore alleato. Quanti tipi di rossetto esistono e come si applicano sulle labbra carnose? In funzione dell’effetto desiderato, può scegliere tra:

  • Lo stick. Non conosce rivali. Anche se in molti hanno provato a scalzare il suo trono, resta pur sempre il più amato da tutte le donne e va bene per qualsiasi tipo di labbra, carnose incluse.
  • Il rossetto liquido. Può essere utile per una bocca polposa ma piccola. Se vuoi ottenere un migliore equilibrio tra volume e larghezza, sfrutta la precisione che ti permette il pennellino incorporato per allungare leggermente il labbro superiore e assottigliare quello inferiore.
  • Il matitone. È una via di mezzo tra il rossetto e la matita labbra; ha una consistenza più cremosa e permette una certa precisione.

La tinta labbra cremosa va applicata con esattezza e velocità ma, una volta stesa bene, dà una garanzia di tenuta sui tempi lunghi.

I colori che valorizzano (o minimizzano) le labbra carnose

Per avere labbra carnose quali colori scegliere

Se punti su un effetto super glam per un make up sera, e vuoi valorizzare al massimo le tue labbra piene, delinea il contorno con la matita seguendo la loro linea naturale. Applica pure un rossetto dalle tinte accese, rosso, magenta, arancione, abbinandolo a un make up occhi più leggero.

Se, invece, il tuo è un look diurno e cerchi di ridimensionare un po’ le misure della bocca per renderla meno appariscente, evita i colori troppo brillanti (otterresti l’effetto contrario!).

Opta per la palette che va dal beige al rosa, stando alla larga dai colori troppo scuri e dando preferenza ai rossetti dall’effetto mat. La matita, in questo caso, non è necessaria. Concentra l’intensità del colore nella parte centrale del labbro superiore e sfuma vero l’esterno.

Come trovare il rossetto giusto

Quale rossetto scegliere per labbra più carnose

Tenendo conto anche dell’incarnato e dell’abbinamento con il trucco viso nel suo insieme, il rossetto idratante colori audaci è quello che ci vuole per labbra morbide e chic, perfette per un look da grandi occasioni. L’alternativa – sempre per un’opzione make up sera – è il colore intenso che ti può dare il rossetto liquido effetto lacca color elixir. Completa il look con la matita contorno labbra in combinazione con i toni scelti.

Per un make up giorno, più discreto e minimizzante prova invece un rossetto cremoso dai toni rosa nude.

Commenti