Torna alla lista


Occhi

Come mettersi il mascara: le tecniche migliori

Come mettere il mascara

Il mascara ha l’importante potere di dare una marcia in più allo sguardo e quindi a tutto il volto. Basta una sola passata sulle ciglia, per dare un twist al proprio look, anche quando non si ha voglia di truccarsi troppo. Ma come mettersi il mascara per dare quel tocco in più senza appiccicare le ciglia e senza creare un effetto maschera?

Non è sbagliato dire che il mascara, insieme al rossetto, è il migliore alleato delle donne; entrambi però, se applicati male non solo non raggiungono l’obiettivo di valorizzare il viso, ma anzi peggiorano la situazione. La cosa più importante allora, è scegliere il prodotto giusto, quindi imparare ad applicarlo nella maniera più corretta. Ecco alcuni suggerimenti utili. 

QUALE MASCARA SCEGLIERE 

In commercio ne esistono infinite varietà, per qualunque risultato: allungante, volumizzante, lunga tenuta, con scovolini particolari nella forma e nelle dimensioni e con formulazioni sempre più delicate e rispettose delle ciglia, anche le più piccole e le più fragili. 

Come Colossal, che regala ciglia folte e voluminose, grazie al mega scovolino e alla formula arricchita con collagene, che massimizza il risultato del make up e rende le ciglia più dense e più lunghe.

Per un effetto decisamente intenso può essere provato anche ciglia sensazionali Very Black, il mascara di Maybelline che separa le ciglia a ventaglio e le rende più voluminose. Formulato con olio di rosa canina, il mascara rende le ciglia ancora più morbide, mentre la formula leggera e fluida non cola e non crea grumi. L’applicatore dotato di 6 diverse tipologie di setole apre le ciglia a ventaglio e regala un effetto moltiplicatore. 

Scelto il prodotto, per avere il massimo della resa non resta che scoprire le tecniche migliori.

COME METTERSI IL MASCARA: LE TECNICHE MIGLIORI

Una volta fatta la scelta infatti, quello che conta anche è come si applica il mascara.

Un’operazione che potrebbe anche sembrare semplice, ma che in realtà per un risultato ottimale, deve seguire alcune regole basilari. Che sono:

  • Dopo avere scelto la tipologia di mascara, bisogna preparare le ciglia, facendo innanzitutto attenzione che siano ben deterse.
  • Quando si estrae lo scovolino, non eseguire movimenti veloci spingendo su e giù, ma roteare in modo da non incorporare troppa aria che secca il prodotto anzitempo e crea grumi. Una volta estratto, togliere gli eccessi di mascara dallo scovolino e appoggiarlo lungo la rima ciliare esercitando una leggera pressione.
  • Applicare il mascara dalle radici alle punte con un movimento a zig zag dal basso verso l’alto, ripetendo l’applicazione per intensificare ulteriormente il risultato make up.
  • Alla fine, passare da metà ciglia alle punte lo scovolino per ottenere un effetto allungante.
  • Se si vuole ingrandire l’occhio, applicate il mascara anche sulle ciglia inferiori.

Commenti