Torna alla lista


Occhi

Come coprire le occhiaie con il trucco

Coprire le occhiaie

Per coprire e minimizzare le occhiaie al meglio è essenziale capire come si presentano e perché. Solo in questo modo si può affrontare e risolvere ogni singolo caso nel modo più adatto. Le occhiaie, infatti, non sono tutte uguali e si differenziano per aspetto e soprattutto colore. È essenziale scegliere i cosmetici più idonei a ciascun tipo di problema optando per fondotinta e correttori della tonalità giusta.
Bisogna sempre tener presente che, per ridurre il problema e cercare di risolverlo alla radice, è fondamentale usare con costanza detergenti delicati, ottime creme idratanti e trucchi di qualità. 

Una buona skincare quotidiana aiuta a mantenere il viso luminoso e a minimizzare tutti gli inestetismi che possono presentarsi, compresi quelli relativi agli occhi.

Lavare il viso con acqua fredda ogni mattina è una preziosa abitudine che aiuta a ridurre il flusso sanguigno nel volto e attenua il gonfiore, le borse e le occhiaie.

Come coprire le occhiaie con il trucco

Il cosmetico più mirato e specifico per contrastare le occhiaie è il correttore. Va sempre scelto con attenzione e se usato nel modo opportuno: minimizza i cerchi blu e viola intorno agli occhi equilibrandone il colore e uniformandolo a quello dell’incarnato.

Il risultato è un viso radioso, fresco e disteso.

Una soluzione rapida ed efficace è rappresentata dal correttore Instant Anti-Age di Maybelline: la sua formula arricchita con attivi anti-età dona subito uno sguardo luminoso e riposato.
Se dopo l’applicazione, il correttore risulta troppo evidente e si discosta in modo eccessivo dal colore della pelle, applica il fondotinta e gli altri prodotti sul viso e poi procedi sfumando il più possibile.

Se invece ricorri al correttore classico, per quanto riguarda la scelta del colore da usare, devi ricordare di optare per tonalità complementari a quelle delle occhiaie, che bilancino la discromia generata sul volto dall’imperfezione annullando l’effetto dell’inestetismo. Per occhiaie blu va scelta una nuance pesca, per quelle viola invece meglio optare per tonalità tendenti al giallo. Le occhiaie marroni vanno trattate con colori aranciati.

Le tonalità opposte infatti tendono a bilanciarsi tra di loro e a far ottenere un colore finale uniforme e naturale. 

Come applicare il correttore 

Usare il correttore per minimizzare e coprire le occhiaie correggendone il colore non è complicato ma, come ogni cosmetico, va usato nel modo giusto per ottenere un equo bilanciamento tra i colori. 

Ecco dei semplici passaggi da seguire per rendere l’operazione più semplice.

  • Applica il correttore sotto gli occhi solo sulla parte segnata dalle occhiaie. Picchietta in modo delicato il prodotto per sfumarlo evitando eventuali passaggi troppo evidenti e cerca di agire sempre in modo molto leggero per non irritare il contorno occhi.
  • Per puntare a un look splendente che garantisca una maggiore durata, applica il primer prima di tutto il resto. 

Semplici rimedi naturali 

Si può ridurre molto il problema delle occhiaie cercando di risolverlo alla radice. Le occhiaie si possono formare infatti anche per accumulo di stress, riposo insufficiente e stile di vita poco sano. Semplici accortezze possono fare miracoli. Cerca di assicurarti ogni giorno le giuste ore di sonno, scegli un’alimentazione sana e bevi molto, mantieni la pelle idratata e svolgi costantemente attività fisica.

Commenti