Torna alla lista


Viso

Come scegliere il fondotinta


Scegliere il fondotinta giusto può non essere sempre semplice. Il prodotto ideale è senza dubbio quello capace di minimizzare le imperfezioni, uniformare l’incarnato e fondersi perfettamente sia con la tipologia, sia con il colore della propria pelle.
Il fondotinta è il prodotto essenziale per realizzare qualunque tipo di make up, questo cosmetico, infatti, è in grado di creare la base perfetta, donando uniformità alla pelle, eliminando discromie e imperfezioni e facilitando la successiva applicazione degli altri prodotti.
Chi cerca un look che duri nel tempo senza la pesantezza dei prodotti no transfer, può provare il nuovo Superstay 30H di Maybelline, il fondotinta resistente all’acqua, al sudore e all’umidità dai pigmenti leggeri come l’aria perfetto per chi cerca un make-up perfetto che duri tutta la giornata.
Ecco allora che acquistare il fondotinta giusto diventa il passaggio fondamentale per non compromettere l’intera riuscita del trucco che si vuole creare, ma come scegliere il fondotinta perfetto? Ci sono alcuni piccoli consigli da seguire quando si decide di comprare il fondotinta, primo tra tutti è necessario considerare il sottotono e colore del proprio incarnato, è poi essenziale scegliere la texture del prodotto in base alla propria tipologia di pelle, ciò assicurerà una tenuta perfetta e un maggiore comfort.  Per farlo si può ricorrere al tool di MNY Make Up Studio, lo strumento che permette di sperimentare le tonalità di fondotinta giusto rispondendo a poche semplici domande, oppure caricando un selfie. In alternativa ecco qualche consiglio utile.

Scegliere il fondotinta in base al tipo di pelle

Come scegliere il fondotinta adatto? Il primo passo da compiere per non sbagliare, è sicuramente quello di conoscere le esigenze del proprio tipo di pelle. Rispettare la tipologia di cute, farà infatti in modo che il fondotinta si adatti perfettamente e che si assorba nella maniera giusta, assicurando una tenuta e un risultato migliori.
Allora, come scegliere il fondotinta in base al tipo di pelle? Semplice, è necessario tenere presente che esistono 4 differenti tipologie di pelle, e per ciascuna, sarà necessario preferire una determinata texture di prodotto piuttosto che un’altra.
1) Pelle normale/mista: una cute che presenta poche o sporadiche imperfezioni nelle zone più problematiche, non ha bisogno di particolari accorgimenti nella scelta di una texture. Un fondotinta fluido è indicato per diverse tipologie di pelle ed è facile da applicare e da stendere, anche se non si è particolarmente esperte. Super Stay 30H è il fondotinta a lunga tenuta e ad alta coprenza ma leggerissimo sulla pelle, per un colorito fresco e una pelle impeccabile per tutto il giorno.
2) Pelle grassa: una cute asfittica e a tendenza acneica ha necessità di formulazioni oil free ad alta coprenza, le texture migliori sono senza dubbio quelle in polvere libera e compatta che scongiurano l’effetto lucido.
3) Pelle secca: un’epidermide particolarmente secca e che tende a desquamarsi ha bisogno di un prodotto fluido o in mousse; le formulazioni con questa tipologia di texture sono spesso arricchite con oli e ingredienti altamente idratanti per una consistenza morbida e cremosa.
4) Pelle matura: per una cute che inizia a presentare i segni del tempo, come macchie e piccole rughe d’espressione è consigliabile scegliere prodotti in crema o fluidi che siano molto ricchi e idratanti; le texture di questo tipo vanno a riempire i piccoli solchi senza però segnare ulteriormente il viso.  

Come scegliere il colore del fondotinta

Per acquistare la giusta tonalità di fondotinta potrà essere necessario testare il prodotto direttamente sul viso, provarlo sulla mano e sul braccio, infatti, può talvolta essere fuorviante; ma se non possiamo recarci direttamente in negozio? Come scegliere il colore del fondotinta online? Niente paura! La cosa fondamentale nella scelta della corretta nuance passa innanzitutto dal sottotono del nostro incarnato, comprendere quale sia è infatti fondamentale per non commettere errori.
Un test semplicissimo può farti conoscere il sottotono della tua pelle, ti basterà osservare le vene del polso e potrai così individuare la colorazione più adatta.
Vene del polso blu: il sottotono è neutro, pertanto anche il fondotinta dovrà avere lo stesso sottotono beige.
Vene blu/viola: il sottotono è freddo, il fondotinta giusto è quindi quello sui toni rosati.
Vene verde/blu: il sottotono è caldo, per questa ragione i toni di fondotinta più adatti saranno quelli beige o dorati.
Ora che sai come scegliere il fondotinta ideale per il tuo incarnato, visita il sito e scopri tutti I prodotti Maybelline New York!

 

Commenti