Torna alla lista


Viso

Fondotinta idratante: il prodotto must have per pelli secche e disidratate

Per realizzare un make up perfetto, si sa, è importantissimo scegliere i prodotti giusti; partiamo quindi dall’inizio, per crearne una base fresca, luminosa e che duri per tutto il giorno è fondamentale scegliere il fondotinta più adatto alla propria tipologia di pelle.  

Il fondotinta è senza alcuna ombra di dubbio il cosmetico più amato ed apprezzato, soprattutto con l’arrivo della stagione fredda. Ma per quale motivo questo prodotto per il make up è così fondamentale se si vuole realizzare un trucco perfetto e che duri a lungo? La risposta è semplice.

Lo scopo principale del fondotinta è infatti quello di regalare alla pelle del viso un aspetto più luminoso e sano, esso riesce infatti a nascondere tutte quelle imperfezioni, come piccole rughe, discromie o brufoletti, che potrebbero rovinare il nostro make up, regalandoci, allo stesso tempo, un incarnato radioso, più uniforme ed omogeneo.
Inoltre, non tutti sono a conoscenza di un’altra peculiarità del fondotinta, durante la stagione fredda, questo cosmetico può contribuire a proteggere l’epidermide dal freddo e dalle aggressioni esterne, che potrebbero seccarla, irritarla e arrossarla.

Ovviamente, per poter ottenere un risultato ottimale, è importantissimo scegliere il fondotinta più adatto alle caratteristiche della propria tipologia di epidermide, ma anche quello più giusto in base alla tonalità della pelle, è infatti bene ricordare che il fondotinta deve fondersi alla perfezione con l’incarnato naturale.
Per il look perfetto e a lunga tenuta, meglio affidarsi a un fondotinta liquido ad alta coprenza come Super Stay 30H: grazie alla formula Active Wear è un prodotto a prova di sfregamenti, copre le discromie e assicura un colorito uniforme per tutto il giorno. Ha anche un pratico flacone dosatore che eroga la dose che serve evitando sprechi.
Per capire quale nuance scegliere, meglio affidarsi a Foundation Finder, il tool di Maybelline che trova la tonalità adatta a ogni carnagione.

 

Un fondotinta idratante per la pelle secca

Una delle difficoltà che viene riscontrata maggiormente da chi ha la pelle secca e disidratata, ad esempio, è proprio quella di non riuscire a trovare un fondotinta idratante e coprente allo stesso tempo, adatto al proprio tipo di pelle e che riesca ad uniformare l’incarnato senza seccare ulteriormente l’epidermide.
Se si ha la pelle secca, è pertanto consigliabile l’utilizzo di un prodotto dalla formulazione ricca, cremosa, idratante, emolliente e nutriente, in grado di fondersi perfettamente sulla pelle e donare compattezza, tono e uniformità al viso, per un incarnato radioso, liscio e vellutato, per un comfort ottimale e che dura tutto il giorno.

Come applicare il fondotinta idratante

Se si ha la pelle particolarmente secca e disidratata e si vuol far durare il make up per tutto il giorno, è importante sempre preparare l’epidermide a ricevere il fondotinta. Prima di applicare e stendere il prodotto, quindi, è bene utilizzare una buona crema idratante che assicuri un vero e proprio boost di nutrimento e idratazione alla pelle del viso. Una volta assorbita completamente la crema, è possibile passare al fondotinta, che deve essere steso nella giusta quantità con un pennello o una beauty blender precedentemente inumidita, partendo dal centro del viso e sfumando poi via via verso l’esterno. A questo punto, per concludere la routine, puoi applicare un correttore per minimizzare i segni dell’età e poi una cipria o un blush per fissare e dare un tocco di luminosità.

Commenti