Torna alla lista


Viso

Il giusto trucco per capelli rossi? Eccolo (finalmente)!

Trucco rosso scegliere quello giusto

Capelli rossi e trucco, una tragedia annunciata? Non è detto. È vero che questo colore di capelli è più difficile da abbinare e bisogna stare attente a scegliere degli accostamenti cromatici dove ombretto, blush, fard e rossetto valorizzino la nostra bellezza piuttosto che svilirla. Il pericolo nel truccarsi quando si hanno i capelli rossi è di creare dei contrasti eccessivi o dei dubbi abbinamenti di colore. Dobbiamo ammetterlo, in un qualche modo castane e bionde sono avvantaggiate; d’altro canto, le rosse hanno un colore di capelli che esprime sensualità, forza ed eleganza e simili caratteristiche vanno fatte brillare, ma come? Con i nostri consigli per la scelta delle giuste cromie.

Il trucco per capelli rossi, ma quanti rossi ci sono?

Capelli rossi, un colore per indicare così tante chiome diverse. Il rosso è un colore versatile e, per questo, quando devi decidere qual è l’accostamento giusto per il trucco per capelli rossi devi, prima di tutto, tenere in conto qual è la tonalità dei tuoi capelli. Un rosso acceso verrà esaltato da alcuni colori, quello mogano o scuro da altri e quello chiaro, tipo pel di carota, è valorizzato da altri giochi cromatici; quindi andiamo a scoprire il colore giusto per il make-up capelli rossi in base al colore della tua chioma. 

Quali sono i colori giusti per il make-up per capelli rossi 

C’è un colore che sta davvero bene con il rosso, il verde. Quando si deve giostrare con i colori e creare armonia, c’è uno strumento che non va mai dimenticato: la ruota cromatica. È una circonferenza suddivisa in aree cromatiche da cui si può evincere a colpo d’occhio qual è il miglior abbinamento di colori e trovare quelli secondari, terziari e complementari per ognuno di essi. Osservando lo spicchio del rosso, si nota subito che il suo colore complementare è il verde. Se vuoi creare un look d’effetto, quindi, punta su questo ombretto variando le sfumature di verde in base al tuo tipo di rosso. Tonalità acide e brillanti sono perfette sui rossi scuri, quelle del verde carico e intenso, come smeraldo o bosco, sono ottime per i rossi ramati, mentre i rossi più chiari sono valorizzati dal verde freddo, come il petrolio o l’ottanio. 

Quando si tratta di trucco e capelli rossi ricorda di non essere mai troppo parsimoniosa col mascara, anzi abbonda ancor di più se hai la carnagione diafana e le ciglia molto chiare, tratti tipici di chi ha i capelli rossi naturali. E il blush? Vai a colpo sicuro con il pesca, buono per tutti i tipi di rosso. Per ciò che riguarda il rossetto? Siamo arrivate alle note “dolenti” del make-up per capelli rossi, un trucco più deciso sugli occhi è difficile da abbinare con le labbra. Niente paura, abbiamo la soluzione anche per questo problema.

Il rossetto per capelli rossi, diktat: tieni conto degli occhi 

Il rossetto per capelli rossi deve tenere conto non solo del colore dei capelli ma anche del make-up realizzato per gli occhi. Riprendendo l’esempio di prima, per uno sguardo molto enfatizzato con un trucco deciso è meglio se punti su un rossetto dai toni rosa corallo o nude.

E se vuoi un rossetto con più carattere? Allora smorza il trucco sugli occhi. Ciò non vuol dire non truccarmi ma regolarti quanto basta. Il mascara è più che sufficiente per valorizzare lo sguardo o, al massimo, puoi enfatizzarlo un po’ di più con una riga di eyeliner, così sarai libera di concederti i colori che più ami per le labbra. Chi ha i capelli rossi coi rossetti può richiamare il colore dei capelli e creare delle incantevoli armonie o degli audaci contrasti con la propria chioma. Di conseguenza, le tonalità migliori spaziano dal corallo all’arancio fino al malva, inclusi anche i toni del lampone e del vinaccia. Sei indecisa tra più colori? Per essere sicura di non sbagliare, scegline uno che richiami il sottotono del rosso dei tuoi capelli, il risultato sarà perfetto!

Commenti