Torna alla lista


Viso

Come truccarsi bene senza esagerare: i consigli degli esperti

come truccarsi bene senza esagerare

Sapersi truccare è un’arte che si impara con pazienza, curiosità e, soprattutto, tanta pratica. Applicando semplici regole e abitudini puoi diventare una specialista del make up fai da te, trasformando il trucco quotidiano nella tua migliore arma di seduzione.

5 regole auree possono bastare per stilare una guida tascabile e personalizzata su come, quando e perché truccarsi bene in ogni occasione della giornata tenendo presente che il trucco migliore è pur sempre quello che si vede poco, ma c’è!

1. Prepara la pelle

Iniziare a truccarsi vuole dire, innanzitutto, preparare la pelle ad accogliere fondotinta, blush, cipria, ombretti e rossetti. Quest’operazione si concretizza in una buona abitudine da integrare nella propria beauty routine quotidiana: ogni mattina, pulisci e idrata bene la tua pelle.

2. Studia il tuo volto

come truccarsi bene consigli

Fai benissimo a ispirarti alla star o alla modella del momento quando devi scegliere quale tipo di trucco vuoi sfoggiare: è divertente provare su di sé le nuove tendenze! Ma tieni presente che il vero “modello” a cui ispirarti sei tu.

Studia bene la forma e i lineamenti del tuo volto per mettere in evidenza i punti di forza e, eventualmente, nascondere con astuzia le piccole imperfezioni. Ricapitoliamo insieme di quali attenzioni ha bisogno ogni viso in base alla sua forma:

  • Non necessita di particolari attenzioni. Considerato da tutti il viso perfetto, ammette qualsiasi tipo di prodotto. Basta, magari, usare un correttore per cancellare macchioline o piccole imperfezioni.
  • Quadrato e rettangolare. Hanno le stesse caratteristiche e punti deboli: fronte e mandibola ampie. Per affinare questi punti, e quindi il viso, passa un correttore scuro. Applicalo bene, senza eccedere nelle quantità.
  • Per renderlo più snello, parti da una base scura e sfuma con un fard dalle tinte tenui contornando le guance. L’effetto ottico sarà un volto più allungato.
  • A triangolo. Un colore più scuro sulla fronte serve a ridurre la larghezza e rendere il viso più proporzionato rispetto al mento prominente. Le terre abbronzanti ti servono per arrotondare entrambi queste zone di conflitto.

 

3. Misura gli occhi

come truccarsi bene occhi

Gli occhi sono il biglietto da visita del viso. Uno sguardo intenso non passa mai inosservato ed è il punto di partenza da cui iniziare a irradiare il tuo glamour personale. Tieni sempre a portata di mano un kit composto da mascara, ombretti e matita e ricorda che non è la stessa cosa truccare occhi grandi o occhi piccoli. Osserva bene la forma dei tuoi occhi e scegli senza esitare il make up giusto per te.

4. Focalizzati sulle labbra

come truccarsi bene labbra

Se ritieni di avere delle labbra eccessivamente carnose, ricorri semplicemente al lip gloss o al rossetto senza ripassare i contorni con la matita. Se, invece, pensi che siano troppo sottili, l’operazione da fare è inversa: ripassa il contorno labbra permettendoti di sconfinare un filo verso l’esterno. Per un effetto volume, applica il rossetto partendo dal centro del labbro superiore.

5. Non saltare la beauty routine della sera

Se iniziare la giornata truccandosi bene è importante, finirla con sane abitudine lo è altrettanto e questo contribuisce a ottenere il risultato voluto. La base di un buon make up resta pur sempre una pelle sana che, di notte, respira bene e si rigenera. È fondamentale, dunque, pulire il viso ogni sera prima di andare a letto per eliminare le tracce di trucco ed eventualmente tutte le impurità che si sono accumulate nel corso della giornata.

Commenti